Tower Bridge 0

Ci sono cose che superano il loro valore intrinseco per divenire vere e proprie icone. Mi sento di poter dire che il Tower Bridge di Londra rientra in questa categoria.

In questo articolo cercherò di condensare tutte le principali informazioni sul famoso “Ponte della Torre”. Da quelle prettamente organizzative a notizie di carattere storico-culturale.

Si parte!

Storia

Aggiornamento in corso!

Tower Bridge biglietti

Biglietti e Tour

Chiarisco subito un punto che potrebbe sembrare banale: ammirare, percorrere e attraversare il Tower Bridge è gratuito! Anche solo passeggiarci sopra, scattare qualche foto nei pressi, ammirare la città lungo il Tamigi è un’esperienza bellissima che consiglio a tutti.

Naturalmente, ci sono attività che sono a pagamento e per le quali è previsto un biglietto d’ingresso.

Tra queste…

Tower Bridge Exhibition

Le due torri che si elevano sopra il ponte sono visitabili acquistando il biglietto della Tower Bridge Exhibition.

Di cosa si tratta e cosa include l’ingresso?

Con la visita – durata media di circa 45 minuti – potrai salire in cima alle torri e ammirare il fantastico skyline della città. All’interno dello spazio sono esposte una serie di fotografie storiche e testimonianze sulla costruzione del ponte.

La maggiore attrattiva del tour è indiscutibilmente poi la passeggiata sospesa tra le torri attraverso le due gallerie in vetro! La vista sul Tamigi e sul traffico del ponte è mozzafiato. Incluso nell’attività rientra anche la visita presso l’antica sala macchine, con l’autentico motore a scoppio che gestiva fino a metà anni ’70 l’apertura del ponte.

Di seguito le informazioni su prezzi e orari:

  • Il prezzo del biglietto è di £9,80 per gli adulti e di £5 per i bambini tra i 5 e i 15 anni. Al di sotto di cinque anni l’ingresso è gratuito.
  • L’orario di apertura è dalle 10:00 alle 17:30 nei mesi tra aprile e settembre; e dalle 09:30 alle 17:00 per i restanti mesi.

Di seguito, grazie alla nostra collaborazione con Get your Guide, potrai prenotare direttamente online i ticket ufficiali salta-coda per la tua visita al Tower Bridge

Prenota i Ticket

Tower Bridge 2×1

Non si tratta di un’attività particolare, ma della semplice possibilità di ottenere 1 ingresso gratuito per la Tower Bridge Exhibition.

Con il Tower Bridge 2×1 infatti si avrà diritto ad una visita in coppia presso le torri, acquistatto un singolo biglietto d’ingresso. Ottenendo in poche parole uno sconto del 50% rispetto al costo che altrimenti si sosterrebbe.

Come si ottiene?

La promozione rientra in una convenzione pattuita con le ferrovie britanniche, attraverso la quale – acquistando un biglietto ferroviario, piuttosto che un transfert aeroporturale Stansted Express, Gatwick Express o Luton – si avrà diritto al ticket omaggio. Per portare a termine la procedura è necessario seguire tutte le indicazioni che troverai sul sito daysoutguide.co.uk

Altre attività

Come ti dicevo, le attività organizzati nell’ambito del Tower Bridge non si limitano alla sola visita all’interno delle torri.

Ci sono infatti tutta una serie di tour ed escursioni più – come dire – “articolati”.

Una di queste è senza dubbio la crociera sul Tamigi, da cui è possibile ammirare moltissime attrazioni da una prospettiva unica. Di solito, questi tour prevedono un tragitto andata e ritorno che parte da Westminster, e sono completi di audioguida (anche in italiano) con spiegazione dettagliata.

In alternativa alla comoda crociera da seduti, ci sono tour organizzati a piedi con guida personale, che comprendono la visita a più attrazioni nell’arco di 4-5 ore.

Come raggiungerlo

Quando si tratta di spostamenti e collegamenti, a Londra non avrai che l’imbarazzo della scelta. Anche per il Tower Bridge e la zona limitrofa, sono disponibili difatti molte soluzioni.

Se, come me, adori andare a spasso a piedi, dalla zona del centro è necessaria una camminata di circa 50 minuti.

Si tratta sicuramente della soluzione più tosta, ma in assoluto la migliore per scoprire numerosi scorci caratteristici della città. In linea di massima, la migliore strada da prendere – sia per rapidità che per il panorama – è quella che costeggia il fiume Tamigi. Il versante migliore da seguire è quello a sud del London Bridge, dove – scendendo per le apposite scalinate – imboccherai il percorso pedonale che ti porterà dritto al Tower Bridge.

Lungo il tragitto, oltre ad ammirare attrazioni quali la nave della Royal Navy britannica HMS Belfast, troverai numerosi spot per le foto di rito.

Metro

Tra le modalità più utilizzate per avvicinarsi alla zona del ponte, la metro di Londra rappresenta la soluzione più utilizzata tra i mezzi pubblici.

La fermata più comoda e vicina è quella di Tower Hill che si trova nel lato nord, nel quartiere appunto di Tower Hamlets, praticamente ai piedi della Torre di Londra. Questa stazione è servita dalle zone Circle (gialla) e District (verde). In alternativa, sul lato sud del fiume, c’è la fermata di London Bridge; di poco più distante rispetto alla precedente, servita dalle linee Northern (nero) e Jubilee (argento).

Entrambe indubbiamente sono stracomode per visitare la zona. A te la scelta in base alla posizione di partenza. Se hai bisogno di una mano per decidere, lasciami pure un messaggio! 😉

Bus e altre soluzioni

In aggiunta alla metro è giusto segnalare per anche altre soluzioni, come l’autobus urbano. In questo caso, le linee che servono la zona sono le seguenti: 15, 42, 78, 100 e RV1.

Se invece stai utilizzando la linea ferroviaria, sempre nei pressi del Tower Bridge si trovano tre fermate: London Bridge, Tower Gateway DLR Fenchurch Street. Tutte nell’arco di 10-15 minuti a piedi.

Ultima possibilità, se stai viaggiando in auto, il parcheggio migliore da inserire nel navigatore è Tower Hill Coach and Car Park.

tower bridge storia

Curiosità principali

Mi sono dilungata troppo? 🙂

Spero di no… per porre rimedio eventualmente, eccoti le principali curiosità e informazioni riassuntive sul Tower Bridge.

Chi ha costruito il ponte?

Gli architetti che hanno ideato il progetto del Tower Bridge furono Horace Jones e George D. Stevenson.

Quando è stato edificato?

Il ponte del Tower Bridge è stato costruito nel periodo che va dal 1886 al 1894. Possiamo dire quindi che ha superato i 130 anni di età!

Quanto è alto?

Il punto più alto del ponte misura 42 metri.

Dove si trova?

Il ponte unisce i quartieri di Tower Hamlets e Southwark. E’ collocato quindi nell’area est di Londra.

Quanto costa la visita?

Il prezzo del biglietto per la Tower Bridge Exhibition è di 12 euro.

 Ti è piaciuto l’articolo?

Travel blogger? No, grazie. Tutto il contrario, sono piuttosto stanziale. Londra, Londra e ancora Londra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Send this to a friend