Cattedrale di Saint Paul 0

Londra è piena di edifici e luoghi simbolo, passati alla storia per la loro bellezza e valenza.

Se dovessimo stilare una dolorosa classica, un posto nel podio andrebbe riservato senza dubbio alla bellissima Cattedrale di Saint Paul.

In questo articolo cercherò di fornirti tutte le principali info per programmare al meglio la tua visita. Storia, cosa vedere, orari, biglietti e chi più ne ha più ne metta! 😉

Descrizione e curiosità

Aggiornamento in corso!

Orari

Ora che sei super informato sulle caratteristiche della cattedrale e sulle principali curiosità, è il momento di iniziare a vedere una serie di informazioni utili per programmare la tua visita.

In primis, quando è aperta la cattedrale o – detto anche in altri termini – quando è visitabile?

Gli orari di apertura standard per la visita turistica sono i seguenti:

  • Dal lunedì al sabato, dalle 08:30 fino alle 16:30
  • Chiuso la domenica

Da tenere in considerazione come la biglietteria e il conseguente ingresso è permesso fino alle ore 16:00, dopo di che non ti verrà più consentito l’accesso. Per una visita adeguata tieni in considerazione di impiegare circa 1 e 30 minuti.

Biglietti

Per effettuare la visita della cattedrale di Saint Paul è necessario acquistare un biglietto d’ingresso. Questo ti offrirà la possibilità di visitare tutti gli ambienti della cattedrale, incluse le diverse gallery piuttosto che la cripta e la bellissima cupola.

I costi del biglietto sono i seguenti:

  • Adulti (18-59) 20,54€
  • Bambini (6-17) 8,70€
  • Anziani (+60) 18,12€

Grazie alla nostra collaborazione con Get Your Guide, potrai prenotare online i biglietti ufficiali della cattedrale, che ti consentiranno di velocizzare al massimo il tuo ingresso. Una volta effettuata la prenotazione riceverai direttamente sulla tua mail i voucher da presentare alla biglietteria!

Incluso nel biglietto c’è l’opzione di iscriversi ad un tour guidato (in inglese) della durata di circa 1 ora e 30, senza dover pagare nessun sovrapprezzo. La disponibilità dipende a seconda dell’arrivo, quindi non appena sarai al desk iscrivi il tuo nominativo.

Prenota i Ticket

Ingresso gratuito

Una domanda che mi sento porre spesso da amici e conoscenti vari riguarda la possibilità di visitare la cattedrale gratuitamente, magari perché si vuole assistere ad una celebrazione liturgica.

La risposta è… dipende!

Ovvero, se sei un fedele appunto e vuoi partecipare alla funzione domenicale potrai accedere liberamente all’interno della cattedrale. Naturalmente, in questa circostanza, la visita turistica è esclusa. Per verificare meglio gli orari delle celebrazioni ti rimandiamo al sito web ufficiale.

cattedrale st. paul facciata

Come raggiungerla

Arrivati a questo punto abbiamo visto il quando e il quanto, non ci resta che scoprire meglio il dove.

L’ubicazione della cattedrale di St. Paul è nella zona di Ludgate Hill, si potrebbe dire proprio nel cuore della city. Un punto di riferimento semplice? Di fronte al Millennium Bridge.

In Metro: Se ti trovi distante dalla zona e cerchi il miglior modo di raggiungerla tramite i mezzi pubblici, il mezzo più rapido e disponibile è forse attraverso la metropolitana.

Proprio a due passi dalla cattedrale infatti troverai l’omonima fermata St. Paul’s servita dalla linea Central. Altre fermate vicine della underground sono Bank (linea Northern e  Waterloo & City) e Mansion House (linea Circle e District).

In Autobus: In alternativa alla metro, la zona è raggiunta da diverse linee di autobus tra cui la numero 4,11, 15, 26 e 100. Nel caso invece ti stia muovendo con la rete ferroviaria della City Thameslink, ti farà piacere sapere che c’è la stazione nelle immediate vicinanze di St. Paul.

Se hai qualche difficoltà o hai bisogno di un consiglio per un tragitto particolare, lasciami pure un commento. 😉

Cosa vedere e dormire nei dintorni

Una volta terminata la visita presso la cattedrale, potrai continuare la tua giornata alla scoperta di Londra verso una delle seguenti attrazioni:

  • Millennium Bridge – distanza 300 metri
  • Tate Modern Museum – distanza 700 metri
  • The British Museum – distanza 2,2 chilometri
  • Museum of London – distanza 550 metri
  • Tower of London – distanza 1,7 chilometri
  • London Eye – 2,3 chilometri

Ti è piacuto l’articolo?

Travel blogger? No, grazie. Tutto il contrario, sono piuttosto stanziale. Londra, Londra e ancora Londra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Send this to a friend